Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 6 luglio 2014

Read Full Post »

Ormai non ho molto da perdere,

e nulla da difendere.

Sarà questa la libertà?

(Isabel Allende)

Read Full Post »

9

Nessuno, invece, la vide mai piangere.

Si svegliava nel cuore della notte

con la certezza che si sarebbe spezzata in due,

sicura che il dolore

se la sarebbe mangiata in un sol boccone.

Ma appena faceva giorno si alzava dal letto,

si metteva sul volto il sorriso.

Era tanto stravagante la sua forza,

che la gente cominciò a cercarla

per chiederle aiuto.

(Angeles Mastretta)

Read Full Post »

9

Solo io posso giudicarmi.

Io so il mio passato,

io so il motivo delle mie scelte,

io so quello che ho dentro.

Io so quanto ho sofferto,

io so quanto sono forte

e quanto fragile,

io e nessun altro.

(Oscar Wilde)

Read Full Post »

5

Lei era una di quelle persone ”difficili”.

Una di quelle che ha tanto amore dentro,

da dare, da far uscire fuori,

ma da non mostrare a chiunque.

Quelle distanti dal mondo,

quelle un po’ disastrate,

distrutte, interrotte.

Una di quelle che passava

per ragazza acida,

forse snob, antipatica,

che non le importasse di niente e nessuno.

Le persone si fermavano lì,

a quello che lei decideva di mostrare.

Difficile, per gli altri, capire

che aspettava soltanto di essere ”letta dentro”.

Lo si leggeva negli occhi

che non aspettava altro che trovar qualcuno

che la spogliasse da tutte le sue paure.

Dalle persone difficili come lei, vanno via tutti…

Read Full Post »

Read Full Post »

5

Mai mostrare le tue cicatrici

alle persone sbagliate.

Loro sapranno dove colpirti.

(Edvania Paes)

Read Full Post »

Older Posts »