Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 17 giugno 2015

Read Full Post »

 5

Non sono come te.

Io non insulto,

non faccio del male,

neanche quando lo ricevo.

Non mi appartiene, non ci riesco.

Io mi ritiro,

mi chiudo,

niente urla,

niente vendette plateali.

Non faccio un bel niente,

e proprio per questo,

se tu ferisci,

io invece UCCIDO.

Read Full Post »

4

Per adesso rimango

nella mia torre di cristallo,

con la luce e il sole davanti,

in attesa che la vita

dica quel che deve dire.

L’importante è che,

quando lei – la vita –

verrà a cercarmi,

in qualunque posto io sia,

non mi trovi sconfitta.

(Marcela Serrano)

Read Full Post »

3

“Il dolore ti colpisce in tutte le sue forme.

Una fitta leggera, un po’ di amarezza,

un dolore che va e viene,

la normale sofferenza

con cui conviviamo tutti i giorni.

Poi c’è un tipo di sofferenza

che non riesci ad ignorare,

una sofferenza così grande

che cancella tutti quanti i pensieri,

che fa scomparire il resto del mondo

e a un certo punto

non riusciamo più a pensare ad altro

che alla nostra sofferenza.

Come affrontiamo il dolore

dipende da noi.

Il dolore, ci anestetizziamo,

lo accettiamo, lo elaboriamo,

lo ignoriamo e per alcuni di noi

il miglior modo per affrontarlo

è conviverci.

Il dolore,

devi aspettare che se vada,

sperare che scompaia da solo,

sperare che la ferita

che l’ha causato guarisca.

Non ci sono soluzioni

né risposte facili,

bisogna fare un respiro profondo

e aspettare che il dolore

si nasconda da qualche parte.

La maggior parte delle volte

il dolore può essere sopportato,

ma a volte il dolore

ti afferra quando meno te lo aspetti,

ti colpisce sotto la cintura

e non ti lascia in pace.

Il dolore.. devi solo conviverci,

perché la verità è

che non puoi evitarlo

e che la vita

te ne porta sempre dell’altro.”

Read Full Post »

7

“Ma chiunque abbia avuto un dolore

così grande da piangerci

fino a non avere più lacrime,

sa bene che a un certo momento

si arriva a una specie

di tranquilla malinconia,

una sorta di calma,

quasi la certezza

che non succederà più nulla.”

(Clive Staples Lewis)

Read Full Post »