Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘furbizia’

Parole addestrate le tue

parole pronte a colpire i cuori a fondo…

giocando con sentimenti e fragili vite.

Senza ritegno sai tirare bene i fili

con la tua astuzia infame

 riesci a far apparire reale

cio’ che non è e che non sarà mai…

sei ombra e questo tu lo sai

povera marionetta tra le tue perfide mani

Sei puparo delle anime che incrociano la tua strada,

dei sentimenti,del cuore,

dei sogni di chi a te  affida con cuore sincero

Triste e infelice é colei che resta intrappolata nei tuoi fili

tu con maestria la muovi a tuo piacere e volere

povera pupa dal cuore e dai sogni infranti…

illusa dal suo puparo

……….l’arte dei pupari ….e’ senza dubbio la tua

(Annj)

……………………………………………………………………………………………………

Nun si canusci cu è lu pupàru,

travagghia ‘n solitariu,

‘mpasta, mudella, vesti li so pupi,

pi poi, darrè, darici la vuci,

falli moviri, comu fannu li cristiani veri:

‘nganna, pirchì tutta è ‘na farsa.

Ci su autri pupàra chi cumannanu:

anch’iddi stannu ammucciati

e li retini di lu cavaddu ‘manu tennu:

prestanu la vuci a li so picciotti,

senza farisi sentiri e vidiri,

u ‘pizzu’ ‘mponinu e li propri voluntà.

Unu sulu è però u granni pupàru,

Iddu darrè li quinti sta,

ogni cosa canusci di la scena,

fa parlari, moviri li so attura,

pi l’innata libertà,

ma a la fini è sulu Iddu chi li cosi fa.

(Salvatore Agueci)

 

 

Non si conosce chi è il puparo,

lavora nascosto,

impasta, modella, veste i suoi pupazzi,

per poi, di dietro, dar loro la voce,

farli muovere, come fanno gli uomini veri:

inganna, perché tutto è uno sciocco apparire.

 

Ci sono altri pupari che comandano:

anche loro stanno nascosti

e le redini del cavallo in mano tengono:

prestano la voce ai loro ragazzi,

senza farsi sentire e vedere,

il ‘pizzo’ impongono e le proprie volontà.

 

Uno solo è però il grande puparo,

Lui dietro le quinte sta,

ogni cosa conosce della scena,

fa parlare, muovere i suoi attori,

per l’innata libertà,

ma alla fine è solo Lui che le cose realizza.

 

 

 

 

Read Full Post »