Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2014

“Io ti seguirò”

7

Vieni,

inseguimi tra i cunicoli della mia mente,

tastando al buio,

gli spigoli acuti delle mie paure.

Trovami nell’angolo più nero,

osservami.

Raccoglimi dolcemente,

scrollando la polvere dai miei vestiti.

Io ti seguirò.

Ovunque.

(Saffo)

Annunci

Read Full Post »

3

Ci censuriamo continuamente

per paura di deludere,

offendere, restare soli.

Non difendiamo i nostri pensieri

e li svendiamo per poco o niente,

barattandoli con la dose minima di quieto vivere

che ci lascia in quella tollerabile infelicità

che non capiamo nemmeno di cosa sia fatta, esattamente.

Siamo piuttosto ignoranti in materia d’infelicità,

soprattutto della nostra.

(Diego de Silva)

Read Full Post »

Dimmi perché non rispondi quando chiamo io 
ti sembra questo il modo di dire addio? 
Io guardo e riguardo quella nostra foto: 
due sorrisi sinceri, un amore sfocato. 

Dimmi perché mi confondi e non mi cerchi più, 
che era folle amore lo dicevi tu, 
la tua libertà è al sapore di fuga 
mi costerà una passione e un bel pezzo di vita. 

E ora che 
il silenzio mi divora, 
ora che ti voglio ancora, 
il perché inventalo tu. 
Racconta un'altra storia ai miei vuoti di memoria, 
ora dimmi tu a che ora posso non amarti più. 

Guardo la persona in cui mi hai trasformato tu, 
resterà una donna che ora non vuoi più 
e per consolare questo mio dolore 
ascolto la fine di ogni altro amore. 

E ora che 
il silenzio mi divora, 
ora che ti voglio ancora, 
il perché inventalo tu. 
Racconta un'altra storia ai miei vuoti di memoria, 
ora dimmi tu a che ora posso non amarti più. 

E ora che 
il silenzio mi divora, 
ora che ti voglio ancora, 
il perché inventalo tu. 
Inventa un'altra storia ai miei vuoti di memoria, 
ora dimmi tu a che ora posso non amarti più. 

...non amarti più... 



Read Full Post »

Se vuoi essere certo

di mantenere intatto il tuo cuore,

non devi darlo a nessuno,

neanche a un animale.

Avvolgilo accuratamente

nei tuoi hobby

e vizialo un po’;

evita ogni legame;

chiudilo a chiave nella teca

o nella bara del tuo egoismo.

Ma in quella bara

(sicura, buia, immobile, senz’aria)

cambierà.

Non si romperà;

diventerà infrangibile,

impenetrabile,

irredimibile.” 

(Clive Staples Lewis)

Read Full Post »

6

Non  chiamare amore

la somma dei tuoi ragionamenti

e processi razionali

se non ti sconvolge, se non ti confonde,

se non ti fa perdere il lume oscuro della ragione

non chiamarlo amore.

(A. Knut Hansen)

Read Full Post »

13681058_1058590094225680_1470173224713991256_nC’e un tempo in cui l’amore inizia 

e un tempo in cui finisce.

Come la pila di una radio

senza filo elettrico.

C’è il corto circuito fra due corpi.

Parole profonde.

Grandi come ponti

che uniscono

una parte della città

con l’altra.

Una camicia azzurra

che una donna bionda

indossa sorridendo

e sotto niente.

La morte legata

stretta a una sedia

con un tovagliolo alla bocca

e il volto nel vuoto.

C’è il conto segreto

che ognuno deve saldare

non so neanch’io quando.

Il sudore sulla fronte.

La freschezza sulla pelle.

La pupilla appannata, calda.

Sulla base di ciò

(e di altro ancora)

potrei esattamente dire

cos’è l’amore.

Due paia di scarpe rovesciate.

Un po’ di affetto.

E il cigolio della rete.

(Nasos Vaghenas)

Read Full Post »

6

Amo l’imperfezione,

amo chi ha sbagliato e si è riscattato,

amo chi è caduto e si è a fatica rialzato,

lasciando a terra pezzi di se stesso,

amo chi si è perso e si è ritrovato,

amo chi si è cercato nei salotti

e si è ritrovato sui marciapiedi.

Perché la perfezione è

troppo per questo mondo

e troppo poco per l’altro.

(Paola Melone)

Read Full Post »

Older Posts »