Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for aprile 2018

20Ci sono cose

che non smetteresti

mai di guardare.

Cose che catturano

il tuo sguardo

e non lo lasciano andare.

Cose che lasciano

un’impronta indelebile

sulla tua retina.

Cose che lasciano

un’impronta indelebile

sulla tua Anima.

Cose che non ti sazi

di guardare.

E mentre cerchi

di scoprire il perché

di tanto fascino,

scopri dopo

e solo dopo,

ripensandoci,

che le guardavi

perché le amavi.

 (Pedro Almodovar)

Annunci

Read Full Post »

454220Per ogni donna

stanca di fingere debolezza

esiste un uomo

stanco di dover dimostrare

la sua forza.

Per ogni donna

stanca di fingersi stupida

esiste un uomo stanco

di dover sempre agire da modello.

Per ogni donna

stanca di essere tenuta a piangere

per dimostrare d’essere donna

esiste un uomo

che non può esprimere

i propri sentimenti.

Per ogni donna sportiva

la cui femminilità

viene messa in discussione

esiste un uomo

costretto a competere

per dimostrare la propria virilità.

Per ogni donna

stanca di essere considerata

solo per il suo corpo

esiste un uomo

preoccupato di essere giudicato

solo per le sue prestazioni sessuali.

Per ogni donna

a cui non è concesso

un salario dignitoso

esiste un uomo

costretto a lavorare di più

per poterla sfamare.

Per ogni donna

che non sa cambiare una ruota

esiste un uomo

che non riesce a cucinare

nemmeno un uovo.

Per ogni donna

che cammina verso la sua libertà

esiste un uomo

che ne riscopre il vero significato.

L’umanità è un uccello con due ali,

una è femminile, l’altra maschile.

Fino a che le due ali

non potranno spiegarsi

in maniera uguale,

l’umanità

non sarà mai in grado

di volare.

(B. Boutros Ghali)

Read Full Post »

Screenshot_2018-04-25-14-25-52-1Ho fasi, come la luna

 fasi per stare nascosta,

fasi per scendere in strada…

Perdizione della mia vita!

Perdizione della vita mia!

Ho fasi per essere tua,

e altre per stare da sola.

Fasi che vanno e vengono,

nel calendario segreto

che un astrologo arbitrario

ha inventato per me.

E svolge la malinconia

il suo interminabile fuso!

Non mi trovo con nessuno

(ho fasi come la luna…)

Se un giorno qualcuno

può essere mio

non è il mio giorno

di essere sua…

E, quando arriva quel giorno,

un altro è sparito…

(Cecilia Meireles)

Read Full Post »

IMGL’assenza non conforta,

l’assenza non è neppure

un dolore con cui avvolgersi,

come fosse una coperta

necessaria,

per quanto non voluta.

L’assenza non è la curva

della strada.

L’assenza è

un miraggio rovesciato.

Viviamo di apparizioni

divine e terrene.

E non sappiamo capire

quell’assenza che è un fruscio,

il cigolare sommesso di una porta,

la linea d’ombra che va a spegnere

il bianco di un muro,

il grigio di certi pomeriggi,

appena prima che arrivi

un tramonto,

quando il sole si è deciso

a sfumare sotto l’orizzonte,

ma non ha deciso di farlo

nel solito modo,

quello che piace a tutti.

L’assenza non è

un telefono muto,

quella è la morte.

L’assenza è un telefono

che squilla una volta soltanto

e smette

prima che tu dica

“Pronto…” (…)

(Roberto Cotroneo)

Read Full Post »

54tTutto il resto

era una gran rottura,

una gran palla.

E non succedeva

mai niente di interessante,

niente.

La gente era limitata

e diffidente,

tutta uguale.

E io devo vivere

con queste teste di cazzo

per il resto della mia vita,

pensavo.

(Charles Bukowski)

Read Full Post »

April-16-war-with-Syria-mani-pic-ll-2017E se tu, Madre,

non patissi il dolore

per il figlio, Tuo, crocifisso

E se nessun sangue

sgorgasse da nessun petto

Se l’amore fosse carezzarsi le costole

anziché affliggerle

Se dalla tempia non stillasse il

supplizio

Se il perdono non avesse da

perdonare

afflizione né tortura

Se l’Amore inneggiasse la sua

pienezza

Se i chiodi non servissero a

tormentare

Se io non fossi vittima né carnefice

allora potrei sentir cantare gli angeli

e la terra sospirerebbe sollevata

e l’acqua sgorgherebbe pulita

ed io, misera,

non avrei dentro il petto

il peso del pianto del mondo

che urla

ogni volta

che Cristo muore

nell’ingiustizia.

(Elisabetta Ternullo)

 

Read Full Post »