Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2012

Annunci

Read Full Post »

 

La verità è sempre quella,

la cattiveria degli uomini

che ti abbassa

e ti costruisce un santuario di odio

dietro la porta socchiusa.

Ma l’amore della povera gente

brilla più di una qualsiasi filosofia.

Un povero ti dà tutto

e non ti rinfaccia mai la tua vigliaccheria.

(Alda Merini)

Read Full Post »

 

Quieta voglio ringraziare il mio destino:

mai ti perdo del tutto

Come una perla cresce nella conchiglia,

così dentro di me

germoglia dolcemente il tuo essere bagnato di rugiada.

Se infine un giorno ti dimenticassi –

allora sarai tu sangue del mio sangue

allora sarai tu una cosa sola con me –

lo vogliano gli dei

(Karin Boye)

Read Full Post »

Read Full Post »

 

Se non scrivo di te

devo poetare del sole.

L’unica luce che mi può scaldare.

Tu prendi il mio pensiero

umile e vero,

e lo porti a sorvolare

infiniti cieli sopra il mare.

Se non volo con te

devo osservare

di un gabbiano bianco

l’andare,

in cerca di terra

in cerca di vita.

Tu sei la mia poesia.

L’unica musica che sento suonare

melodia che sà di gioia o di dolore,

strumento che vibra dentro il mio cuore.

(Almina Madau)

Read Full Post »

 

Noi siamo cetre un poco sgangherate.

Il vento, quando passa sulle corde,

come catene sospese, risveglia

dei versi, dei rumori dissonanti.

Noi siamo antenne un poco singolari.

Come dita s’innalzano nel caos,

in cima ad esse echeggia l’infinito,

ma ben presto cadranno giù, spezzate.

Noi siamo sensazioni un po’ disperse

senza speranza di concentrazione.

Nei nostri nervi tutto si confonde.

Ci duole il corpo, duole la memoria.

Ci scacciano le cose, e la poesia

è il rifugio che sempre più invidiamo.

(Kostas Kariotakis)

Read Full Post »

 

 

Lasciami alle mie notti

ed ai miei benefici di peccato,

lasciami nell’errore

se decantarmi è compito di Dio!

So che mi assolverai delle mie pene:

ma ora lasciami umana

col cuore róso dalla mia paura.

Quando sarò bassorilievo al tempo

della Tua eternità, non avrò fronti

contro cui capovolgere la faccia.

(Alda Merini)

Read Full Post »

Older Posts »