Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for febbraio 2013

Read Full Post »

392

Vivimi così,

intenta ad unire fiaba e desiderio

tra le righe di una poesia

lontana dal mondo.

Tienimi così,

tra le mani,

ignorando la mia anima inquieta

in balia dell’umore

di un attimo.

Prendimi così,

accesa come scintilla di fuoco

che illumina la notte,

mentre antitetiche parti di noi,

ballano in silenzio,

in cerca di un suono percettibile

(Carina Spurio)

Read Full Post »

73 

Volarono via di qui molte facce

e molti sguardi si chiusero nelle serrature,

molti vivono solo in una parola di ferro

e qualcuno si ghiaccia nudo

seduto su un ricordo,

gli amori son tutti stampati dalla polvere.

Si costruiscono case

che sono solo avventure fallite.

L’amore è un soffitto senza lucernario

dove qualcuno canta la notte vuota

e si continua a vivere

solo perché qualcuno ancora ci ricorda.

 

(Alda Merini)

Read Full Post »

mi

Se solo si potesse vivere tra parentesi

si potrebbe prendere chi vuoi dentro con te,

e il resto del mondo aspetterebbe fuori

a guardare educatamente dall’altra parte.

Se si sbucasse fuori dalla parentesi,

la vita continuerebbe come prima.

Non ci sarebbero conseguenze

e per una volta i muri si troverebbero dove vuoi tu. Se solo fosse possibile.

Ma le parentesi esistono solo nei libri.

E il mondo gira di conseguenza.

(A. Fienberg)

Read Full Post »

97

Nel mio dolore nulla è in movimento

Di quello che io stesso sono stato

Attendo, nessuno verrà

Né di giorno né di notte né mai più.

I miei occhi si sono separati dai tuoi occhi

Perdono fiducia perdono la luce

La mia bocca si è separata dalla tua bocca

La mia bocca si è separata dal piacere

E dal senso dell’amore e dal senso della vita

Le mie mani si sono separate della tue mani

Le mie mani lasciano sfuggire tutto

I miei piedi si sono separati dai tuoi piedi

Non avanzeranno più non ci sono più strade

Non conosceranno più né il peso né il riposo

Mi è concesso di veder finire la mia vita

Con la tua

La mia vita è in tuo potere

che ho creduto infinita

E l’avvenire la mia sola speranza è il mio sepolcro

Identico al tuo circondato da un mondo indifferente

Ero così vicino a te che ho freddo vicino agli altri.

(Paul Eluard)

Read Full Post »

Read Full Post »

76

Tu stai arrivando, stai arrivando, vero?

Ma il tempo dell’attesa quanto dovrà durare?

Come mi opprime il pensiero d’amare

un solo uomo, io, nel mondo intero!

Vivere di me stessa solamente!

Nitida come un sogno la vita costruirei –

dei tuoi pensieri son più puri i miei,

gaie pietruzze in liquida corrente!

Mite la luna in cielo sta brillando,

ho la notte e le stelle su di me:

dimmi una sola ragione perché

dovrei, caro, per te perdermi amando?

(Sara Teasdale)

Read Full Post »

Older Posts »